Philae saluta Rosetta e cerca cometa

Foto di RosettaUn countdown lungo sette ore: quello per vedere il modulo Europeo Philae approdare – per la prima volta nella storia – su di una cometa.

Philae si è staccata dalla sonda Rosetta, in viaggio da oltre 10 anni: il modulo a tre gambe dovrebbe “accometare” – questo il termine tecnico – sul suolo di 67P/Churyumov-Gerasimenko, per studiarne le caratteristiche. Rosetta e Philae prendono il nome dalle 2 stelle multilingue che permisero di decifrare i geroglifici Egiziani.

Philae saluta Rosetta e cerca cometaultima modifica: 2014-11-12T22:12:37+00:00da lafayette3
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento