Cristoforetti, nuovo record spaziale

Samantha Cristoforetti è entrata nei libri di storia dell’esplorazione spaziale, stabilendo il record di permanenza consecutiva nello spazio per una donna. Il primato era della statunitense Sunita Williams, che tra 2006 e 2007 era rimasta in orbita per 195 giorni. Ieri l’astronauta italiana ha battuto la collega della Nasa. Con il rientro previsto per giovedì 11 giugno, porterà il record … Continua a leggere

Rosetta, cometa con polveri organiche

La cometa visitata dalla sonda Rosetta è coperta da uno strato grigio di polvere organiche ed è più calda del previsto (50°, come in estate in Antartide). Lo indicano i primi dati della missione dell’ Agenzia spaziale europea presentati negli Usa e rilevati grazie allo spettrometro italiano Virtis. I materiali rilevati dallo strumento italiano non sono traccie di vita, spiegano … Continua a leggere

Astronauta Italiana entrata nella Iss (Stazione Spaziale Internazionale)

  Samantha Cristoforetti è entrata nella Stazione spaziale internazionale(Iss). L’astronauta Italiana è stata la prima ad attraversare il portello che collega la SoyuzTma-15m alla Iss. Con lei il comandante Russo Shkaplerov e l’Americano Virts, Il nuovo equipaggio è stato accolto a bordo, dal “vecchio” equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale, il comandante Wilmore della Nasa e i Russi Samokutyaev e Elena … Continua a leggere

La Soyuz Tma-15m ha agganciato la Stazione Spaziale Internazionale

  La Soyuz Tma-15m ha attraccato alla Stazione Spaziale Internazionale in orario alle 03:48 ora Italiana. La navicella, con a bordo il capitano dell’Aeronautica militare, astronauta dell’Esa (Agenzia Spaziale Europea) e dell’Asi ( Agenzia Spaziale Italiana), Samantha Cristoforetti, si appresta ora a compiere le delicate manovre che consentiranno all’equipaggio di entrare nella stazione spaziale.

Samantha Cristoforetti verso lo spazio

E’ stata lanciata puntuale alle 22:01 ora Italiana, la Soyuz con a bordo Samantha Cristoforetti, La prima astronauta Italiana a raggiungere lo spazio. Il lancio e stato completato regolarmente. Il capitano dell’Aeronautica Militare, pilota, con laurea in Ingegneria meccanica, 37 anni, di Milano, ma originaria di Malè (Trento), Samantha tra sei ore raggiungerà la stazione spaziale orbitante, a 500 chilometri … Continua a leggere

Missione Futuro

E tutto Pronto per il lancio della Soyuz Tma-15M, E tutto pronto per il lancio della Soyuz Tma-15M, la navicella spaziale russa con a bordo la prima astronauta della storia spaziale italiana, Samantha Cristoforetti. Alle 22:01 il lift-off dalla rampa 31 del cosmodromo di Bajkonur, Kazakistan. “Grazie a tutti, vi porto nel cuore sulla ISS” scrive la 37enne astronauta della Val … Continua a leggere

Rosetta, lander Philae atterra su cometa

Il lander Philae è atterrato sul nucleo della cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko. E’ il primo veicolo a compiere una simile impresa, segnando un primato senza precedenti nella storia dell’esplorazione spaziale. La missione Rosetta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) ha raggiunto il più spettacolare e ambizioso dei suoi obiettivi. Standing ovation degli scienziati. All’ESOC espode la gioia.

Philae saluta Rosetta e cerca cometa

Foto di Rosetta

Un countdown lungo sette ore: quello per vedere il modulo Europeo Philae approdare – per la prima volta nella storia – su di una cometa. Philae si è staccata dalla sonda Rosetta, in viaggio da oltre 10 anni: il modulo a tre gambe dovrebbe “accometare” – questo il termine tecnico – sul suolo di 67P/Churyumov-Gerasimenko, per studiarne le caratteristiche. Rosetta … Continua a leggere

Spazio, partita navetta europea Atv-5

La navetta cargo senza equipaggio Atv-5 ‘Georges Lemaitre’ dell’agenzia spaziale europea (Esa) è partita alle 20:47 ora locale (01:47 in Italia) dallo spazioposto di Kourou, nella Guyana Francese, con un lanciatore Ariane-5. Il lancio si è concluso con successo. La navetta trasporta provviste, cibo, acqua e materiali scientifici per la stazione spaziale internazionale (ISS) dove attraccherà fra circa 10 giorni. … Continua a leggere

Esa, 1° satellite su disastri naturali

L’Agenzia spaziale europea (Esa) ha lanciato in orbita il primo della serie di satelliti che formerà il nuovo sistema Copernico, destinato a migliorare qualità e rapidità delle informazioni sui disastri naturali. Il razzo con a bordo il satellite, Sentinel-1A, è decollato dalla rampa di Kourou, Guinea Francese. Con altri 5 satelliti raccoglierà i dati per poi condividerli con le stazioni … Continua a leggere